L’Ultima Guardiana

“Quando passò di fronte a lei, Nightlock rallentò impercettibilmente e le rivolse uno sguardo. Djora lo ricambiò per un singolo attimo, un attimo che le sembrò infinito, finché i due sposi non passarono oltre.
Non molto tempo prima, avvolto nel dolce calore della sua pelle, lui sorrideva ancora, e in una limpida notte di giugno l’aveva portata a conoscere le stelle.”

separatore

cropped-lultima-guardiana-teaser21.jpg

Djora è una Guardiana di Alabastro, eppure ha osato condividere un amore proibito con Nightlock, un principe dei draghi. La sua fedeltà alla causa sarà messa alla prova quando a Nightlock verrà imposto di sposare una dershing per assicurare una discendenza alla sua casata. Una storia drammatica di amore, tradimento e redenzione.

L’Ultima Guardiana è ambientato tra i paesaggi del Conero, tra Sirolo, Numana e Porto Recanati, dove cielo, terra e mare si incontrano in uno scenario ricco di poesia e romanticismo. Loreto diventa una maestosa città di smeraldo da cui i draghi dominano la regione.

Il racconto è stato concepito originariamente per il concorso organizzato dal Salerno in Fantasy 2013, concorso purtroppo annullato. La storia originaria è stata poi ampliata e riadattata per fungere da introduzione a Gli Ultimi Draghi.

separatore

Sketchbook

djora e nightlock

Tutti i contenuti © Davide Cencini e Rita Micozzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...